Non è soltanto questione di raffinatezza, di unicità o di glamour, ma anche e soprattutto di qualità, del saper fare bene le cose, perchè l’intera produzione siglata Spark, tutta in argento 925, è realizzata con finiture tecniche decisamente ai massimi livelli.

gioielli in argento spark

orecchini Kaput in argento 925 con Swarovski disegnati da Jean Paul Gaultier

Giusto qualche esempio: la galvanica è doppia, ovvero una al palladio e l’altra al rodio, tecnologia italiana e chimica tedesca insieme; gli Swarovski sono cerificati da un codice di tracciabilita, fornito al cliente; per un sostegno ottimale dei cristalli, l’alcantara viene applicato in doppio strato; ed ancora, la precisione millimetrica dei tagli è assicurata da macchinari laser di ultima generazione.

gioielli in argento spark

Dotty Grand Bracelet della Linea Sparkling

Infine, tutto è progettato e sviluppato in sede, per ogni singola fase delle lavorazioni. Insomma, tutti i crismi di una tecnologia di mestiere, che esalta ancor di più il fascino di ideazioni grintose e mai ordinarie, come i gioielli della Linea Designer, con protagonisti gli Swarovski disegnati da Jean Paul Gaultier, tra cui spicca la raffinatezza degli orecchini Kaput in argento 925.

gioielli in argento spark

collana Tigre Necklace

Ancora Swarovski per la collana Tigre Necklace, con ciondolo che ne porta la firma sul retro, mentre invece il Dotty Grand Bracelet della Linea Sparkling è strutturato dalla precisione del taglio laser, con contrasto sapientemente sfacciato tra alcantara e luminosità degli Swarovski, anima dell’eccentrico accessorio, destinato a cingere il polso delle amanti del bello.